Ultima modifica: 29 Gennaio 2020
> Senza categoria > LA CATTEDRALE

LA CATTEDRALE

Il Matteucci porta in scena i personaggi di Notre-Dame de Paris

Torna all’Istituto tecnico-economico Matteucci l’appuntamento con la grande narrativa ed il teatro.
Quest’anno gli studenti del Laboratorio teatrale della scuola, diretto dalla Prof.ssa Anna Maria Gasperi, con la collaborazione delle docenti Marina Padovani e Alessandra Gellini, si cimenteranno con l’opera di Victor Hugo, “Notre-Dame de Paris”, cui hanno prestato volto ed interpretazione per una libera rivisitazione del testo del romanzo.
Lo spettacolo teatrale, dal titolo “La Cattedrale”, sarà animato da canti e danze, oltre che dai noti personaggi del romanzo: Quasimodo, il campanaro di Notre-Dame, sfortunata creatura che a causa di deformità e sordità vive in un forzato isolamento, incapace di comunicare con chiunque tranne che con l’arcidiacono Claude Frollo che lo ha preso sotto la sua protezione; la bella e giovane cantante Esmeralda, detta “l’egiziana”, che si guadagna da vivere esibendosi nelle piazze di Parigi; l’aitante capitano delle guardie, Phoebus, che si invaghisce di Esmeralda; la madre de “l’egiziana”, una donna penitente, volontariamente reclusa in un carcere situato nei pressi della Cattedrale.
Le storie dei vari personaggi che gravitano intorno alla Cattedrale, nella Parigi del XV sec., sono narrate dallo squattrinato poeta Pierre Gringoire, a cui si accompagna il popolo parigino che partecipa alle vicende dei protagonisti con danze e canti.
Sono dunque tanti i personaggi, ed i profili caratteriali, cui i nostri studenti daranno vita, grazie alla sapiente regia del noto attore-regista forlivese Andrea Soffiantini e alle coreografie di Beatrice Buffadini.
Come in occasione di altre rappresentazioni del Laboratorio teatrale, l’allestimento della performance sarà motivo di riflessione sui grandi temi della vita.
Lo spettacolo, che ha il patrocinio del Comune di Forlì, si terrà per gli studenti del Matteucci giovedì 30 gennaio, alle ore 11:45, presso il Teatro Testori, in Via A. Vespucci, 13.
Per chiunque fosse interessato, ci sarà una prova aperta al pubblico mercoledì 29 gennaio, alle ore 20:45, presso il medesimo teatro.

 

SCARICA LA LOCANDINA




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: