Ultima modifica: 17 Gennaio 2016
> Docenti > Incontro con l’autore: Cavina all’ ITE Matteucci

Incontro con l’autore: Cavina all’ ITE Matteucci

LA TOCCATA VINCENTE

 

 

“Ti leggo in estate. Ti incontro in autunno”: questa è l’iniziativa a cui hanno aderito le classi del Biennio dell’ITE “Carlo Matteucci” di Forlì che durante i mesi estivi hanno letto “Un’ultima stagione da esordienti” di Cristiano Cavina e il 6 ottobre scorso hanno avuto il piacere di incontrare l’autore stesso con il quale per oltre un’ora hanno parlato del romanzo, di alcuni personaggi e della scelta oggi sempre più inusuale di scrivere. Ma soprattutto hanno parlato di lui, uomo-scrittore-padre.

Cristiano ha risposto con piacere, con umiltà e senza peli sulla lingua alle domande dei ragazzi, parlando di sé, delle sue esperienze e soprattutto della sua passione per la scrittura tenuta nascosta per anni solo per la paura di essere deriso dagli amici.

La sua schiettezza li ha subito messi di fronte al suo essere uomo, senza mai annoiarli: la sua infanzia, l’adolescenza, i primi amori, le cadute e la forza di rialzarsi, la sua vita oggi di scrittore affermato.

Ha commosso quando ha raccontato “la sua toccata vincente”, la nascita di suo figlio, spiegando che nella vita le sorprese inattese a volte si possono rivelare salvifiche.

Ha appassionato quando parlando della figura del Mister della squadra protagonista della storia ha citato una frase del romanzo “ il destino è una faccenda capricciosa , mutevole come il tempo atmosferico”: ognuno può essere quello che desidera essere, se mette impegno e passione per realizzarlo.

Oggi Cristiano è sempre in viaggio, presenta i suoi romanzi e incontra giovani e adulti di tutta Italia e il suo essere sincero, simpaticamente spavaldo e diretto è un riflesso autentico della sua stessa scrittura.

Perugini, Perna, Mambelli, Orlando, Zanzani

IMG_3541-1024x768

Lascia un commento

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: