Ultima modifica: 15 Febbraio 2015
> Descrizione del corso

Descrizione del corso

IL CPIA IN BREVE:

In cosa consiste il corso

Il corso di durata biennale consente di ottenere il diploma di ragioniere.

L’accesso è consentito a tutte le persone aventi la maggior età ed in possesso della licenza media. Le lezioni si svolgeranno nel periodo minimo di due anni, da settembre a giugno, per un impegno settimanale di circa 24h di lezione .

L’ottenimento del titolo è vincolato al superamento degli anni scolastici con la sufficienza in tutte le materie costituenti il corso.

Il diploma  ha l’identico valore legale di quello conseguito con i corsi diurni,dà pertanto accesso a tutte le facoltà universitarie.

PROFILO STUDENTE IN ENTRATA:

A chi si rivolge il corso

Il corso è aperto a tutti i maggiorenni ed in particolare è rivolto a:

  • Lavoratori che vogliono riqualificarsi o che necessitano di diploma per la propria carriera professionale.
  • Studenti che hanno abbandonato il percorso scolastico diurno.
  • Soggetti in attesa di occupazione.
  •  Persone che intendono migliorare il proprio livello culturale.

 PROFILO STUDENTE IN USCITA:

Lo studente che avrà terminato con successo il corso otterrà il diploma di ragioniere.

Il titolo da accesso a:

– concorsi pubblici

– impieghi in aziende private (banche, assicurazioni ed altre aziende attive in tutti i settori)

– università

– corsi di specializzazione e di perfezionamento

REQUISITI D’ACCESSO:

  • Maggiore età.
  • Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media)  per studenti italiani. Per gli studenti stranieri non è necessario avere conseguito tale licenza in Italia.
  • Versamento tasse scolastiche statali.

DURATA DEL CORSO ED IMPEGNO ORARIO:

La durata del corso dipende dal curriculum dello studente. La frequenza minima è di due anni scolastici o di un solo anno per studenti in possesso dei requisiti d’accesso al terzo periodo (classe quinta).

Le lezioni iniziano  a settembre e terminano a giugno e si svolgeranno dal lunedì al venerdì in orario serale con un impegno settimanale indicativo di 24h.

 La maggior parte del lavoro necessario all’apprendimento delle materie verrà svolto in aula. L’impegno in orario extra scolastico lo si può considerare limitato ai recuperi di voti insufficienti o agli approfondimenti personali. L’apprendimento e il tempo di studio per il superamento degli esami dipenderanno comunque dalle caratteristiche personali e dall’impegno di ciascun studente