Ultima modifica: 23 Febbraio 2017
> Senza categoria > “Calais-Bastille: une nouvelle révolution” Spettacolo in lingua francese

“Calais-Bastille: une nouvelle révolution” Spettacolo in lingua francese

La rivoluzione dei migranti nella “giunga di  Calais”, nella patria di  Rousseau e Voltaire,   in attesa della  possibilità di nuova vita nel Regno Unito, è  il tema su cui viene costruito lo spettacolo teatrale interattivo, in lingua originale, della  Compagnia France Théâtre, a cui hanno assistito gli alunni del Nostro Istituto – frequentanti il corso di francese seconda lingua-, il 24 gennaio 2017, presso il Teatro Rasi di Ravenna, al seguito dei professori  Faedi, Gavelli, Pieri, Resch, Serra e Tosoni.

Nell’anno 2015 a causa dello sciopero dell’Eurotunnel verso il Regno Unito, moltissimi migranti, sospesi al porto di Calais-Bastille, provarono a sfondare le transenne per salire illegalmente su camion e furgoni con destinazione Inghilterra.

La BBC narrò di risse e lotte di eccezionale gravità, tali per cui l’Ungheria annunciò  la sospensione unilaterale della normativa sulle richieste di asilo nell’UE.

Al centro della riflessione espressa nella rappresentazione teatrale è  la condizione del popolo degli immigrati e il contrasto fra il sacrificio da loro sofferto ed  i valori di un popolo, quello francese, che proprio nella tutela dei diritti fondamentali dell’uomo, si è storicamente identificato.

Durante l’attesa dei migranti di Calais viene da loro trovato un manuale scolastico che parla di Rivoluzione, di Terzo Stato, di fine dei privilegi e soprattutto di libertà. Nel paese dei diritti dell’uomo questo gruppo di migranti cerca di risvegliare un popolo addormentato, ma sempre coinvolto dai valori di giustizia e libertà.

Calais-Bastille: une nouvelle révolution !

– France Théâtre –

Da oltre quindici anni la società romana MaterLingua, diretta dal regista e autore francese Frédéric Lachkar, diffonde in Italia i valori artistici, culturali e sociali molto cari agli studenti italiani.
Il progetto teatrale come France Théâtre ha lo scopo di contribuire, e sollecitare, i giovani all’apprendimento di una lingua che mantiene la sua caratteristica di elegante fascino e di profonda radice culturale. Assimilare una lingua straniere provando Emozioni è il metodo più efficace sviluppato da Lachkar.
Il Teatro attraverso la recitazione, le canzoni e tematiche molto vicine ai giovani (razzismo, amore, integrazione, bullismo, droga) è capace di generare nei ragazzi sensazioni uniche e indimenticabili. Il coinvolgimento emotivo contribuisce a memorizzare rapidamente nuovi linguaggi che attraverso lo studio e gli attuali metodi di insegnamento della scuola italiana sono un grosso aiuto per chi ha voglia e interesse ad apprendere con consapevolezza, leggerezza e divertimento una nuova lingua.
France Théâtre è diretto da Frédéric Lachkar, attore, cantante, drammaturgo e regista madrelingua è supportato attivamente dagli Instituts Français e dalle Alliances Françaises di tutta Italia, si occupa della creazione e della diffusione di progetti originali di alta qualità per potenziare la conoscenza della lingua francese attraverso il linguaggio teatrale e musicale.
Alla base di ogni progetto c’è l’idea che tutto ciò che si apprende attraverso un’emozione non si dimentica mai.
Ogni anno le tournée italiane degli spettacoli superano le ottanta tappe dove i protagonisti sono 5 attori madrelingua che vengono accuratamente selezionati dal circuito degli attori d’oltralpe.

Lascia un commento

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: